COME AUMENTARE IL SEGNALE WIFI

Avete trovato, tramite il vostro smartphone o tablet con sistema Android, un segnale wifi abbastanza debole che vorreste ...

APP ANDROID CHE RICERCA AUTOVELOX

Vi è arrivata una multa a casa perchè siete stati beccati a correre oltre una certa velocità, oltre un certo limite ...

APP ANDROID PER ASCOLTO MUSICA PER FARE SPORT

Volete sentire della buona musica mentre vi esercitate in palestra o in casa ? Che facciate aerobica o stretching o ancora body building, la ...

COMANDARE IL PC DA SMARTPHONE O TABLET

Se i vostri amici sono in difficoltà sul loro computer di casa, sapete che potete attivare una connessione e controllo remoti ...

MIGLIORE APP ANDROID PER PREVISIONI METEO

Un dispositvo mobile in tasca o in borsa ce l'abbiamo oramai tutti. Un tablet oppure uno smartphone e magari con sistema ...

SOFTWARE PER REGISTRARE TUTTO QUELLO CHE AVVIENE SULLO SCHERMO DEL PC

SOFTWARE PER REGISTRARE TUTTO QUELLO CHE AVVIENE SULLO SCHERMO DEL PC
SOFTWARE PER REGISTRARE TUTTO QUELLO CHE AVVIENE SULLO SCHERMO DEL PC
Come registrare screencast ? Esiste un software per creare video dal desktop del computer ? Certo che sì perchè con essi è possibile creare, realizzare video tutorials con audio che vediamo su Youtube ed in giro per il Web. Oggi parliamo di CAMSTUDIO, programma freeware, quindi gratuito, per registrare tutto quello, tutto ciò che avviene, che compare sullo schermo del proprio PC, sia esso fisso che portatile. CAMSTUDIO, anche se non in italiano permette la cattura completa del desktop comprensiva di movimenti del mouse e video in esecuzione. Se ad esempio dobbiamo creare un video tutorial per spiegare una funzionalità di Windows 7 o il funzionamento di un programma, allora possiamo far partire il software ed iniziare la cattura video in streaming comprensiva ovviamente dell'audio.

Il programma è quindi uno screen recorder freeware, meglio distribuito in versione open source, per registrare video ed audio in streaming, è adatto per sistemi Windows dal 2000 fino a Seven e Otto. Vediamo alcune sue funzionalità :
  1. Facilissimo da usare.
  2. Cattura parte del desktop o tutto interamente.
  3. I video registrati possono essere salvati in AVI o SWF.
  4. Funzione di cattura audio da microfono esterno o scheda audio interna.
  5. La qualità dei video in AVI è discreta.
  6. Durante la registrazione visualizza frames, risoluzione video, colori, time.
  7. Adatto per tutti i sistemi Windows, compreso 7 e 8.
SOFTWARE PER REGISTRARE TUTTO QUELLO CHE AVVIENE SULLO SCHERMO DEL PC
Il software CAMSTUDIO è davvero qualcosa di molto professionale, nonostante non sia in linguaggio italiano. Il suo uso è molto intuitivo e semplice e ci permette di catturare tutto quello che succede sul desktop del computer comprensivo dell'audio che può essere registrato da un microfono esterno collegato tramite ingresso "mic in" della scheda audio o preso direttamente dalla scheda audio interna al PC. Inoltre, i video, si può decidere di registrarli e salvarli in formato AVI se vogliamo una buona qualità e non dobbiamo magari mandarli online su qualche sito di streaming, mentre in formato SWF (molto più leggero dell'AVI) se decidiamo di inserirli in qualche sito / blog oppure di mandarli in qualche piattaforma di condivisione come Youtube. Durante la registrazione potremo anche visualizzare informazioni relative ad i frames per secondo utilizzati, il numero di colori usati, il codec utilizzato per la compresisone, la risoluzione max del video ed il tempo trascorso. Un modo davvero semplice, rapido per realizzare screencast molto professionali ed il tutto gratuitamente.

DOWNLOAD GRATIS DI CAMSTUDIO DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


PROGRAMMA PER VEDERE I COMPONENTI HARDWARE DEL PC

PROGRAMMA PER VEDERE I COMPONENTI HARDWARE DEL PC
PROGRAMMA PER VEDERE I COMPONENTI HARDWARE DEL PC
Esiste un software per scoprire quale hardware c'è sul proprio PC ? Se utilizzate Windows sia XP che Vista o Seven, sapete che esiste la funzione "Gestione periferiche" attraverso cui monitorare i componenti hardware del sistema, potendo leggere caratteristiche e dati sui drivers. Ma oggi vediamo come sia possibile elencare tutto l'hardware completo del computer attraverso un comodissimo software : SPECCY della Piriform, già conosciuta per il tool di deframmentazione DEFRAGGLER e di pulizia CCLEANER. SPECCY è un programma gratis per vedere i componenti hardware installati del nostro PC, sia esso fisso che portatile. In linguaggio anche italiano e disponibile per XP, Vista, Windows 7 e 8, il suo uso è semplicissimo.

Basta infatti scaricarlo, e farlo partire senza installarlo per osservare a video la configurazione del nostro sistema. Ma vediamo alcune funzionalità di SPECCY, in free download :
  1. Interfaccia grafica molto user-friendly.
  2. Non richiede alcuna installazione.
  3. Elenca tutti i componenti hardware di cui il PC è fornito.
  4. Funzione per la visualizzazione grafica delle temperature.
  5. Elenca informazioni su : core, frequenza di clock, cache, ecc...
  6. Funzionalità di cattura schermata sotto forma di immagine.
  7. Disponibile in italiano e per O.S. XP, Vista, Seven, Otto.
PROGRAMMA PER VEDERE I COMPONENTI HARDWARE DEL PC
SPECCY è davvero semplice da usare perchè innanzitutto una volta scaricato basta far partire l'icona del software senza installare nulla. Poi vengono mostrati subito a video diversi dati. Da un menù a destra possiamo scegliere se sapere informazioni sulla CPU, sugli hard disk, sulla scheda grafica o audio, su altre periferiche. Molto importante è la funzione che permette di osservare le temperature di lavoro in tempo reale di CPU, scheda grafica, ecc..., sotto forma di grafici. Se qualche temperatura sembra superare il limite allora potemmo agire sulle ventole ed aumentare la velocità di esse con un programma tipo SPEEDFAN. Se si vogliono conoscere a fondo i componenti di un PC senza aprirlo fisicamente allora SPECCY fa al caso nostro.

SCARICA SPECCY FREEWARE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME VISUALIZZARE LE PASSWORD SALVATE IN FIREFOX

COME VISUALIZZARE LE PASSWORD SALVATE IN FIREFOX
COME FARE A VISUALIZZARE LE PASSWORD SALVATE IN FIREFOX - CHROME - IE
Vedere le password online non è possibile perchè quando si accede ad un sito e le si inserisce si vedono solo asterischi per ragioni di sicurezza. Avete mai dimenticato una password ? Accedendo tramite il vostro browser chissà quante registrazioni a siti web, a client di posta online avete fatto. Dimenticare user name e password è normale ma oggi vediamo come fare a recuperare esse tramite un comodo e gratuito programmino della software house Nirsoft. Se non sapete come visualizzare le password salvate in Firefox di Mozilla, in Internet Explorer, in Google Chrome ma anche in Safari ed Opera, allora provate WebBrowserPassView. Vedere le password ma anche gli user name utilizzati per accedere a Gmail, Libero, Facebook, MSN, Yahoo! è davvero facile con questo tool gratuito adatto per sistemi Windows dal 2000 fino a Seven e Otto a 64 bits.

È possibile anche scaricare il pack per utilizzarlo nella versione italiana. Ma una delle funzioni più utili di WebBrowserPassView è quella di poter salvare tutte le password memorizzate nei browser che utilizziamo in formato testo oppure html, csv o ancora xml. Sotto potete osservare una finestra di lavoro del programma che mostra una serie di siti in elenco, il browser con cui sono stati aperti e relative login e password. Infatti il tool WebBrowserPassView una volta scaricato ed installato, esegue una scansione approfondita dei diversi browser in uso, elencando i siti che richiedono l'inserimento di credenziali.
COME VISUALIZZARE LE PASSWORD SALVATE IN FIREFOX
Chiaramente non poteva mancare la funzionalità che permette il salvataggio dell'intero elenco con tutte le voci e quindi anche login e password. È possibile salvare il tutto quindi in diversi formati come pagina html, file di testo, file csv, file xml. Potrete così conservare tranquillamente il tutto per andare a riprendere eventuali credenziali di accesso a siti, posta elettronica, social network, ecc..., senza effettuare una nuova ricerca con il tool della Nirsoft, davvero essenziale per chi ha poca memoria. La scansione e ricerca dei dati di accesso è davvero molto rapida, anche se dipende dalla quantità di browser che si utilizzano e da quanti siti sono stati aperti.

SCARICA GRATIS WebBrowserPassView DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME APPLICARE UN EFFETTO VOCE AL PROPRIO SITO

COME APPLICARE UN EFFETTO VOCE AL PROPRIO SITO
COME APPLICARE UN EFFETTO VOCE AL PROPRIO SITO - BLOG
Come rendere un sito parlante ? Come trasformare, convertire il testo scritto di un articolo in audio ? Come aggiungere audio ad un sito o blog ? Inserire voce al proprio sito è facile oggi con VOZME, un'applicazione gratuita da scaricare, meglio un plug-in da installare in wordpress che può essere personalizzato. Ma come applicare un effetto audio di voce maschile o femminile anche al proprio sito o blog su altre piattaforme ? Semplice, basterà copiare poche righe di codice nel sorgente HTML e nella sezione che desideriamo. Daremo l'opportunità ai nostri lettori di cliccare su un pulsante ed ascoltare l'articolo in formato audio che potrà addirittura essere salvato in formato mp3.

Ma non finisce qui perchè attraverso l'inserimento di altre righe di codice potremo anche permettere all'utente di selezionare parti di articolo da ascoltare. Ascoltare invece che leggere articoli lunghi può aiutarci a non appensatire e stancare la vista e quindi VOZME viene in aiuto dei nostri amati lettori. Innanzitutto diciamo che scaricare ed installare il plug-in oppure copiare ed inserire le righe di codice di VOZME è gratuito. Esso permette di ascoltare gli articoli scritti da noi in diverse lingue tra cui inglese, italiano, spagnolo, portoghese. Possiamo decidere di far partire una voce narrante maschile oppure femminile. La qualità delle traduzioni è ottima anche se l'espressività è minima, visto che la voce è riprodotta da un algoritmo.
COME APPLICARE UN EFFETTO VOCE AL PROPRIO SITO
Capite quindi l'importanza di questo plug in per coloro che non possono leggere perchè magari non vedenti. Possono ascoltare un intero articolo ed addirittura farselo salvare su disco fisso in formato audio mp3 per ascoltarlo con calma successivamente. Come detto l'utente può anche selezionare parte del testo che vuole ascoltare e non l'intero. Ora non vi resta che provare il servizio online utilizzando il primo link sotto. Inserite un testo a vostro piacimento, scegliete la lingua (c'è anche l'italiano) ed ascoltate il tutto. Il plug in può essere scaricato gratuitamente dal secondo link qui sotto ed applicato in diversi CMS, oltre che su piattaforme come wordpress e blogger. È possibile anche copiare righe di codice per avere un diverso aspetto di VOZME sul proprio sito o blog.

PROVA VOZME ONLINE QUI
SCARICA IL PLUGIN VOZME O COPIA LE RIGHE DI CODICE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME CAPIRE SE UNA MAIL VIENE LETTA DAL DESTINATARIO

COME CAPIRE SE UNA MAIL VIENE LETTA DAL DESTINATARIO
COME CAPIRE SE UNA MAIL VIENE LETTA DAL DESTINATARIO
Quando inviamo una mail attraverso servizi client di posta elettronica come Libero o Gmail, abbiamo la possibilità di sapere, selezionando una casella all'atto dell'invio, se la mail, nel momento della ricezione viene aperta da destinatario. È il cosiddetto "avviso di lettura". Ma attenzione ! È possibile che il destinatario quando si vede arrivare l'avviso di lettura invece che confermare dica di no ma la mail la apre lo stesso. Esiste quindi un metodo efficace per tracciare una mail spedita da un mittente (noi ad esempio) ad un destinatario ? Come fare a capire se una email viene letta dal destinatario ? Come si può sapere se una mail è stata letta ? Oggi utilizziamo o meglio descriviamo un semplice servizio online che permette di far ciò, permettendoci di ricevere una notifica nel momento non della ricezione ma dell'apertura e quindi lettura della posta da parte del destinatario. Quindi niente più bugie del tipo :"Non ho ricevuto la mail".

Utilizziamo PONYSPIA che permette, attraverso un modulo da compilare ed altri semplici passaggi, di ricevere la notifica di avvenuta apertura della mail che a volte può essere importante. In pratica il procedimento è semplice perchè basta compilare un modulo, di cui vedete uno screenshot sotto, sul sito di PONYSPIA. Poi copierete nella mail che scriverete con il vostro normale client di posta, una immagine tra quelle nel modulo oppure vostra personale.
COME CAPIRE SE UNA MAIL VIENE LETTA DAL DESTINATARIO
Dunque cerchiamo di capire bene. Accedete al sito PONYSPIA dal link alla fine del post, inserite nel modulo la vostra email, un titolo per identificare la mail di notifica che vi arriverà, scegliete una delle 2 immagini pony oppure selezionate la terza che vi permetterà di caricare una vostra immagine. A questo punto (entro 60" dalla copia dell'immagine) dovrete incollarla nel testo della mail che dovrete scrivere con il vostro client di posta tipo Libero o Outlook, ecc... È molto importante che il client che usate permetta di scrivere una mail in formato HTML, altrimenti non sarà possibile incollare l'immagine. Per copiare l'immagine una volta scelta dal modulo vi basterà premere insieme CTRL+C e per incollarla (ripeto entro 60" perchè altrimenti la notifica potrebbe arrivare errata) nella mail premere CTRL+V.

Ricordo l'importanza di inserire l'immagine presa da PONYSPIA entro un minuto nella mail che deve essere spedita quindi lo stesso entro un minuto, per non avere notifiche fasulle. Se fate tutto correttamente il destinatario riceverà la posta, la aprirà e nel momento in cui si caricherà l'immagine inserita da noi, partirà una email di notifica che arriverà a noi all'indirizzo inserito nel modulo online di PONYSPIA.

VAI AL SITO PONYSPIA DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME RENDERE IL PC UN MIXER PER DJ

COME RENDERE IL PC UN MIXER PER DJ
COME RENDERE IL PC UN MIXER PER DJ
I computer MAC o con sistema operativo Windows possono essere utilizzati per fare musica, meglio per miscelarla, per mixarla. Oramai le consolle virtuali hanno preso il sopravvento di quelle vere e proprie con lettori di cd o di dischi in vinile. Mixare musica al computer oggi è semplice grazie a software creati apposta per questo. Tantissimi disc jokey professionisti e non utilizzano programmi per il mixaggio e la registrazione di musica. Vediamo oggi come fare a rendere il PC un mixer per DJ, una consolle virtuale dove poter miscelare ma anche registrare mix live di musica con effetti. Un ottimo software che presenta anche una versione gratuita da poter scaricare in linguaggio italiano e per sistemi Windows XP, Vista, Seven, MAC è VIRTUAL DJ.

VIRTUAL DJ è il non plus ultra dei software per fare miscelazioni di musica. Moltissimi dj oramai utilizzano questo software che presenta una versione freeware molto completa. Tantissime funzioni semplici da utilizzare ma che permettono di creare playlist musicali, di fare mix, registrarli in formato mp3, aggiungere effetti, ecc... Vediamo un elenco di esse :
  1. Grafica molto elaborata ed attraente.
  2. Caricamento di due tracce insieme.
  3. Manopole virtuali per gestire il volume, l'autocue ed il pitch.
  4. Equalizzatore grafico a 3 bande con bassi, medio, alti.
  5. Playlist musicali per caricare i brani automaticamente.
  6. Lettura e salvataggio di files in wav, mp3.
  7. Funzione di preascolto in cuffia.
  8. Tempo in bpm facilmente modificabile con pulsante di sincronismo tracce.
  9. Effetti divertenti utilizzabili nelle tracce.
  10. Registrazione dei mix live in mp3.
COME RENDERE IL PC UN MIXER PER DJ
Trasformare il computer in un mixer per DJ è davvero molto semplice. Ci bastano VIRTUAL DJ e poche conoscenze musicali perchè il resto lo farà il programma. Potrete caricare due brani per volta, gestirli sui piatti virtuali, vedere le loro onde sinusoidali e creare playlist che carichino in automatico musiche, permettendovi di animare la serata al microfono o di andare a ballare insieme agli amici in pista. Bellissimi gli effetti applicabili durante il mixaggio come applausi, bomba, sirena, ecc... VIRTUAL DJ è disponibile in versione anche free per sistemi Windows ma anche MAC e gira facilmente su computer desktop o portatili.

SCARICA VIRTUAL DJ FREEWARE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME RENDERE IL PC UN HOTSPOT

COME RENDERE IL PC UN HOTSPOT
COME FARE A RENDERE IL PC UN HOTSPOT WIFI
"Come posso trasformare il computer in un hotspot wifi ?". "Come poter creare una rete wireless utilizzando un PC ?" Se vi siete posti queste domande spesso, allora oggi vediamo di rispondere ad esse con un nome : VIRTUAL ROUTER. Sapete che è possibile rendere il PC desktop o notebook che sia, un hotspot ? Come fare a trasformare un semplice computer in un dispositivo hotspot wireless ? Scaricando ed installando VIRTUAL ROUTER MANAGER. Prima di vedere e capire il suo funzionamento spieghiamo cosa è un router e cosa un hotspot. Un router è un dispositivo, spesso presente nei modem ma vendibile anche a parte, che permette la connessione alla rete ADSL di casa o ufficio, ad altri PC ma anche telefonini come smartphone e iPhone. I router di oggi sono wireless ed utilizzano le schede di rete interne o esterne per far collegare il PC alla rete senza l'uso di fili come quelli ethernet.

L'hotspot è invece un'area in cui è possibile accedere alla rete ADSL fornita da un ISP (Internet Service Provider). Per strada è possibile trovare hotspot gratuiti a cui collegarsi, per adesso diffusi soprattutto negli Stati Uniti.

Quando non possediamo un modem router wifi oppure un modem e poi un router wireless, possiamo utilizzare VIRTUAL ROUTER per rendere un computer che possiede una scheda di rete wifi, proprio un hotspot, un vero e proprio punto di accesso alla rete per altri computers ma anche iPhone, iPad, tablet, ecc... Vediamo come fare.

Scarichiamo il software VIRTUAL ROUTER da qui ed installiamolo su un computer con Windows 7, 8 e con scheda wifi che supporti la tecnologia IEEE 802.11/b/g/n. Su XP o Vista il programma potrebbe non funzionare. Una volta installato mettetelo in funzione e create una nuova rete o modificate una già esistente. Fornite i dati per accedere a chi dovrà utilizzare la rete creata o modificata tramite VIRTUAL ROUTER. In sostanza il PC con Windows 7, la scheda di rete interna o esterna e l'utility installata su, è diventato un access point, un vero e proprio hotspot che dovrà rimanere acceso quando servirà agli altri per la connessione. I computer che devono collegarsi ad internet necessiteranno della ricerca della rete, dell'inserimento di nome rete e password e nient'altro. Non bisogna installare su questi ultimi il software ed il sistema operativo può anche essere XP o Vista, olte che Seven o Windows 8.
COME RENDERE IL PC UN HOTSPOT
Vi ricordo che la scarica del software VIRTUAL ROUTER riguarda un file di tipo msi e che richiede quindi una masterizzazione su CD prima della sua installazione. Ricordo infine che la creazione di hotspot tramite PC per la connessione di più utenti al web è utile quando non si possiede una modem router wifi in casa o ufficio. Il possesso di un modem router wifi è ovviamente migliore e consigliato visto che nel caso di utilizzo di VIRTUAL ROUTER MANAGER, il computer con esso installato deve necessariamente rimanere acceso e con la connessione attiva per pemettere agli altri la navigazione.

DOWNLOAD GRATIS DI VIRTUAL ROUTER PER WINDOWS 7 DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME VEDERE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE AD INTERNET

COME VEDERE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE AD INTERNET
COME VEDERE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE AD INTERNET
Sapere quale sia l'effettiva velocità di connessione alla rete della nostra ADSL è importante per capire se vi sia qualche problema dovuto al PC, al modem, alla scheda di rete oppure all'Internet Service Provider (ISP tipo Infostrada, Tiscali, ecc...) che magari ci ha fatto firmare un contratto promettendoci 8 mega di navigazione in download ma questi 8 mega non li vediamo mai. Esistono numerosi tool online per controllare e verificare le velocità di upload alla rete e download dalla rete. Oggi capiamo come fare a vedere la velocità di connessione ad internet utilizzando una applicazione qui sul mio blog ma soprattutto l'applicazione completa che trovate sul sito MY SPEEDTEST. Il sito permette tramite una utility creata in Flash (da scaricare qui se non vedete nulla) di capire il tempo di risposta del server ad una nostra richiesta di rete (ping) oltre che fornirci altri dati interessanti al fine di verificare che la linea funzioni al meglio.

Sotto potete vedere uno screenshot che mostra la fine del test con i dati relativi alla velocità media effettivamente riscontrata sulla nostra rete e relativa al download e upload. In più il valore del ping in millisecondi ed il nostro indirizzo IP che ci identifica in rete.
COME VEDERE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE AD INTERNET
Naturalmente è consigliabile effettuare il test di seguito almeno un paio di volte e fare la media dei valori. Ricordo inoltre che è molto importante ricordarsi di disattivare momentaneamente programmi ed applicazioni che utilizzano parte della banda del tipo Skype o l'antivirus ed anche software di protezione come antivirus e firewall, altrimenti il test darà valori fasulli. Inoltre bisogna evitare di navigare su altri siti o effettuare altre operazioni durante il test stesso.

Prima di andare sul sito che permette di eseguire il test e vedere la velocità di connessione ad internet, vi consiglio di provare questo qui sotto che è un tool prelevato sempre dal sito MY SPEED TEST. Permette, in pochi secondi, il calcolo del valore della velocità in download. Basta cliccare sul link "velocità ADSL" accanto alle icone dei 2 computers.
Test ADSL / Speedtest

Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento
internet e ADSL.


(c) speedtest-italy.com -

Test ADSL
Per ultimo, prima di invitarvi ad andare sul sito dove troverete il software completo per la verifica della velocità di connessione alla rete, vi ricordo di effettuare il test più volte durante il giorno e quindi di mattina, pomeriggio, sera, in giorni feriali e weekend, questo perchè la velocità ADSL dipende da quanti, in un dato momento, utilizzano la rete, ne fanno richiesta.

FAI IL TEST ADSL SU MY SPEED TEST
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME VERIFICARE INTEGRITÀ DI UN DISCO RIGIDO

COME VERIFICARE INTEGRITÀ DI UN DISCO RIGIDO
COME FARE A VERIFICARE INTEGRITÀ DI UN DISCO RIGIDO
Esistono programmi per poter controllare l'integrità di un disco fisso, di un HDD che noi pensiamo possa avere problemi ? Certo che esistono software ed anche numerosi oltre che freeware, quindi gratuiti. Oggi non ne vediamo uno in particolare ma voglio indicarvi un sito da dove poter scaricare un tools per ogni marca di hard disk in commercio. Infatti ogni casa costruttrice di dischi fissi mette a disposzione utility per il controllo periodico dei suoi prodotti. Se non sapete come fare ad analizzare, verificare l'integrità di un disco rigido gratis allora andate a scaricare il tool adatto per la marca di quello che possedete e capirete se esso ha problemi oppure no.

Ma perchè un disco può rovinarsi e quando ciò può succedere, quali le cause ? Sappiamo che esistono semplici comandi dos tipo chkdsk o scandisk che analizzano il disco alla ricerca di settori danneggiati e di altri problemi. Ma essi non sono poi così efficienti, nonostante un'analisi con questi comandi possa essere molto lunga ed approfondita. La latenza, calcolata in microsecondi, è fondamentale per capire se un hard disk rischia di andare incontro alla morte o a seri problemi. Essa in pratica è il tempo che il laser impiega per andare dal suo posizionamento originario fino al punto in cui deve leggere o scrivere dati. Ogni disco fisso possiede una sua latenza base entro cui dovrebbero essere eseguite le operazioni di lettura scrittura. Latenze diverse e che si discostano molto, sono sintomo di qualcosa che non va e di probabili e futuri problemi all'hardware dove memorizziamo tutto e dove possediamo il sistema operativo.

Allora oggi parliamo del sito BENCHMARKHQ. Cosa troverete su questo sito ? Troverete un elenco delle maggiori case costruttrici di hard disk e di software di controllo per hard disk. A disposizione avrete un vasto elenco con link per andare a scaricare il tool per il vostro disco fisso. Infatti ogni casa costruttrice di dischi crea e mette a disposizione, sui propri siti, diversi tools per il controllo corretto dei parametri di questo hardware fondamentale per il computer.
COME VERIFICARE INTEGRITÀ DI UN DISCO RIGIDO
Invece che andare a cercare ogni sito ed ogni utility di controllo disco rigido, sul sito BENCHMARKHQ potete trovare facilmente quello che va bene per il vostro hard disk. Troverete il link alla software house costruttrice del sito ed il link per scaricare il tool per controllare l'integrità del disco. I diversi tools freeware, quindi tutti gratuiti da scaricare, possono essere scaricati in formato zippato oppure in formato ISO e quindi da msterizzare su CD, una volta scaricati. Ecco l'elenco delle maggiori marche di hard disk presenti sul sito in questione :
Fujitsu ATA Diagnostic Tool
Fujitsu SCSI Diagnostics
Fujitsu Windows Diagnostic Tool
IBM-Hitachi Drive Fitness Test
IBM-Hitachi Feature Tool
Maxtor Powermax
Maxtor SCSIMax
Quantum Data Protection System
Samsung Diagnostic (SHDiag)
Samsung Drive Diagnostic Utility (Hutil)
Samsung ESwin
Seagate SeaTools for DOS
Seagate SeaTools for Windows
Western Digital Data Lifeguard
Western Digital DLG for Windows

VAI ALLA SEZIONE HDD SUL SITO BENCHMARKHQ DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DI WINDOWS UPDATE

COME BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DI WINDOWS UPDATE
COME BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DI WINDOWS UPDATE
Come disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 7 oppure di XP o Vista ? Vediamo oggi come fare ma prima cerchiamo di capire cosa è Windows Update e a cosa serve. Windows Update è una funzionalità presente in ogni sistema Windows che permette di trovare ed installare tramite la rete, diversi aggiornamenti (anche più d'uno al giorno), messi a disposizione dalla Microsoft. A cosa servono questi updates ? A varie cose, tipo a migliorare le funzioni di difesa del computer da attacchi esterni, a fare gli upgrades di alcune funzioni già presenti ma che magari creavano problemi al sistema. Oggi vediamo soltanto come fare a bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows Update semplicemente disattivandolo. Bloccare, arrestare il servizio di Update può, bisogna dirlo, essere pericoloso, perchè negli updates possono, come accennato, trovarsi miglioramenti a funzioni presenti in XP, Vista o Seven che risolvono alcuni bugs (errori) precedenti oppure miglioramenti a Windows Defender o al firewall incorporato in Windows.

Però, se il nostro PC lavora bene, non ha nessun problema allora possiamo decidere di disattivare il servizio Update di XP, Vista o Windows 7 e riattivarlo solamente quando vogliamo noi. Ovviamente nel momento della riattivazione potremo scaricare tutti gli aggiornamenti in sospeso. Quindi oggi vediamo di evitare di scaricare questi aggiornamenti la cui installazione avviene generalmente allo spegnimento del PC, portando ad un'attesa anche lunga. Il mio consiglio è quello di attivare la funzione una volta al mese e scaricare ed installare tutti gli aggiornamenti disponibili.

BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI SU XP
Per disattivare la funzione momentaneamente in Windows XP basta andare nel pannello di controllo dal menù Start. A questo punto scegliere di cliccare sull'icona "Aggiornamenti automatici". Nella finestra che si apre selezionare la voce "Disattiva gli aggiornamenti automatici" e poi cliccare su Applica e successivamente su OK. Sotto vedete lo screenshot della finestra degli aggiornamenti automatici.
COME BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DI WINDOWS UPDATE
A questo punto ogni volta che accenderemo il computer verrà mostrata una icona a forma di scudo rosso nell'angolo a destra in basso. Questa icona ci ricorda che gli aggiornamenti automatici sono disattivati.

BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI SU VISTA - 7
In Vista e Windows 7 il passaggio di disattivazione è più o meno simile. Basta andare dal menù Start alla pagina del pannello di controllo. Scegliamo la voce "Sistema e Sicurezza" oppure clicchiamo sull'icona "Windows Update". Dal menù a sinistra clicchiamo sulla voce "Cambia impostazioni" ed eliminiamo il segno di spunta nella casella "Windows Update". Vien fuori così una finestra come quella sotto :
COME BLOCCARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DI WINDOWS UPDATE
Dal menù a cascata bisogna selezionare la voce "Disattiva gli aggiornamenti" e poi bisogna eliminare i 4 segni di spunta nelle caselle sottostanti. Ovviamente se possediamo una copia originale di Vista o Seven, di Office e di altri prodotti Microsoft non dobbiamo temere di scaricare aggiornamenti perchè essi tendono sempre a migliorare le prestazioni del PC e soprattutto a rimediare ad eventuali bugs (errori) trovati dagli ingegneri Microsoft. Pensiamo ai diversi Service Packs che vengono mandati dopo l'uscita di un sistema operativo. Quindi il mio consiglio è quello di aggiornare almeno una volta al mese il sistema. Ci impiegherà diverso tempo ma almeno non avremo la noia di aspettare la chiusura del sistema operativo ogni giorno.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU WINDOWS UPDATE QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


PROGRAMMA PER VERIFICARE L'AUTENTICITÀ DI UNA FOTO

PROGRAMMA PER VERIFICARE  L'AUTENTICITÀ DI UNA FOTO
PROGRAMMA PER VERIFICARE  L'AUTENTICITÀ DI UNA FOTO VIDEO GRATIS
Come capire se una foto è stata modificata oppure un video alterato ? Come riuscire a capire se una immagine è stata ritoccata, modificata magari con programmi di grafica come PHOTOSHOP ? Il fotoritocco è all'ordine del giorno soprattutto su giornali di gossip, su calendari ma si è avuto un forte incremento di foto modificate da mettere online per fare scherzi. Capita così di vedere una immagine di scimmia con una testa di cane, una foto di un pesce strano con 3 teste, ecc... A volte il fotoritocco, soprattutto quando interessa un uomo o donna, in particolare corpo e viso, è fatto così bene che diventa impossibile ad occhio o zoommando, capire se la foto ha subito delle alterazioni. Per scoprire una foto falsa, per capire se una immagine è vera, alterata, manipolata da qualcuno, oggi utilizziamo o meglio descriviamo un programma per verificare l'autenticità di una foto o immagine, un software gratis da scaricare anche se non in italiano ma inglese, semplice da usare e che ci permetterà con pochi passaggi, di analizzare le foto per scoprire se sono autentiche e non sono quindi state vittima di ritocchi, modifiche, fotomontaggi. Non solo, potremo effettuare controlli anche sui video che sappiamo essere anch'essi modificabili perchè formati da fotogrammi. Infatti ogni file relativo ad una immagine contiene numerosi dati detti metadati, oltre a quelli relativi a dimensioni, formato, ecc... Esiste proprio uno standard chiamato Exif (Exchangeable image file format) a cui fanno riferimento.

Il nome di questo software è JPEGsnoop. Vediamo di fare un elenco di alcune sue caratteristiche :
  1. Facilissimo da usare.
  2. Database interno con cui confrontare tipi di compressione.
  3. Analizza file audio/video tipo : JPG, THM, AVI, DNG, MOV, RAW, PDF.
  4. Riesce a capire da quale tipo di macchina fotografica proviene lo scatto.
  5. Controlla se la foto è stata alterata da un programma grafico.
  6. Visualizza gli istogrammi RGB.
  7. Visualizza la qualità delle immagini.
  8. Visualizza i parametri della risoluzione del file originale.
  9. Per sistemi Windows.
PROGRAMMA PER VERIFICARE  L'AUTENTICITÀ DI UNA FOTO
Molto importante, per scoprire se una foto è autentica e non ritoccata, la funzione che analizza e mette a confronto la compressione utilizzata nell'immagine con le molte messe a disposizione in un datanbase interno di JPEGSnoop. Questo è il primo passo importante perchè se si scopre che una foto è stata ricompressa per una seconda volta allora vuol dire che è stata aperta con un software di grafica. Come vedete inoltre è possibile analizzare non solo files audio e video ma anche files di tipo documento come il PDF che sappiamo che può contenere testi ed immagini modificabili con un software creatore di PDF.

Vi lascio con 2 links aggiuntivi a quello per scaricare il programma gratuito JPEGSnoop. Un link è per andare a leggere la documentazione completa del software, tradotta in italiano e l'altro per capire quale sia la procedura, quali gli esatti passaggi da effettuare per verificare l'autenticità di una foto o video. Il programma può ritornare utile anche ad utenti molto esperti del settore.

FREE DOWNLOAD DI JPEGsnoop DA QUI
DOCUMENTAZIONE TRADOTTA IN ITALIANO DI JPEGsnoop QUI
COME USARE JPEGsnoop PER IDENTIFICARE FOTO ALTERATE QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME SPEGNERE IL PC A TEMPO

COME SPEGNERE IL PC A TEMPO
COME FARE A SPEGNERE IL PC A TEMPO GRATIS
Avete mai pensato se fosse possibile spegnere il PC con un battito di mani oppure con un timer ? Sappiamo che i sistemi Windows permettono di creare operazioni pianificate attraverso le quali poter attivare lo spegnimento automatico del computer ad una certa ora del giorno. Ma come fare a spegnere il PC a tempo gratis diversamente ? Bene, ci viene in aiuto un piccolo ma utilissimo programma per spegnere il computer ad un orario prestabilito. Anche se non in linguaggio italiano, il suo funzionamento è davvero molto molto semplice. Innanzitutto diciamo che funziona su tutti i sistemi Windows e quindi XP, Vista e Seven. Con questo software gratuito spegnere il computer automaticamente sarà facilissimo e noi non dovremo fare altro che inserire il tempo dopo cui ciò avverrà.

Ma quando il software capisce che deve spegnere il PC ? Semplice, quando tastiera, mouse e CPU non sono in funzione, sono inattivi da un certo lasso di tempo. ALLOFF LITE controlla se tastiera e mouse vengono messi in funzione e controlla anche il carico di CPU. Dato che la CPU non può mai essere allo 0% come valore, perchè lavora in continuo, ALLOFF LITE ha stabilito un minimo del 15%. Vale a dire che nel momento in cui essa va al di sotto di questo valore e per almeno 60 secondi, il programma abilita la funzione di spegnimento. Comunque lo spegnimento si avvia, da parametro predefinito ma modificabile a piacere, dopo 900 secondi, dopo un quarto d'ora quindi.
COME SPEGNERE IL PC A TEMPO
Il software ci avvisa con una specie di countdown e con una scritta in inglese "The Computer Will Power Off In 58s" che significa che il computer si spegnerà entro 58 secondi. Possiamo ovviamente, come accennato su, modificare il tempo per lo spegnimento ma non quello del carico minimo di lavoro della CPU. Il software è da utilizzare gratuitamente solo in lingua inglese ma bisogna registrarsi per ricevere via post elettronica un codice per l'attivazione.

Ricordo infine che la procedura per lo spegnimento del PC a tempo avviene solo se si verificano 3 eventi in contemporanea. Il mouse e la tastiera inattivi da un tempo che possiamo stabilire noi e la CPU con un carico inferiore al 15% per almeno un minuto. Ovviamente, partito il conto alla rovescia per lo spegnimento, basta muovere il mouse o premere un tasto sulla keyboard per evitare lo spegnimento del computer.

SCARICA GRATIS ALLOFF LITE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


COME SPEGNERE IL COMPUTER AUTOMATICAMENTE CON UN CLICK

COME SPEGNERE IL COMPUTER AUTOMATICAMENTE CON UN CLICK
COME SPEGNERE IL COMPUTER AUTOMATICAMENTE CON UN CLICK
Come fare ad arrestare il PC in automatico con un semplice doppio click dal desktop ? Quale combinazione di tasti digitare per spegnere definitivamente il computer ? Oggi vediamo una semplicissima procedura da utilizzare su sistemi Windows che permetterà un notevole risparmio di tempo. Sappiamo infatti che non tutti i computers posseggono un tasto di spegnimento che permette di saltare i passaggi dal menù Start. Come fare quindi a spegnere il nostro computer automaticamente con un semplice click o premendo una combinazione di tasti ? Vediamo quale la scorciatoia da tastiera.

Dobbiamo creare una nuova icona sul desktop e dargli un comando specifico. Clicchiamo sul desktop con il tasto destro e scegliamo la voce "Nuovo" e poi "Collegamento". A questo punto nella finestra che si apre abbiamo l'opportunità di inserire un comando e noi inseriamo questo "%windir%\system32\shutdown.exe -s -t 00". Il comando deve essere scritto così com'è ma senza le virgolette. Sotto osservate lo screenshot della finestra che si presenta su Windows XP e che su Vista, Seven, Otto, è leggermente diverso. A questo punto, inserito il comando che permette di avere una icona sul desktop per lo spegnimento più rapido del PC, clicchiamo sul pulsante "Avanti" e ci ritroveremo in una finestra in cui inserire il nome del collegamento creato. Ad esempio chiamiamolo "Spegnimento computer".
COME SPEGNERE IL COMPUTER AUTOMATICAMENTE CON UN CLICK
Non è ancora finita perchè anche se adesso cliccando 2 volte su questo collegamento potremo spegnere il PC in automatico, vi è la possibilità di abbinare una combinazione di tasti per fare la stessa operazione. Cliccate sull'icona creata sul desktop col tasto destro e scegliete la voce "Proprietà". Si aprirà una finestra simile a quella sotto (di Windows XP). Troverete il comando appena inserito. Andate nella casella "Tasti di scelta rapida" e tenete premuti i tasti Ctrl e Alt. Nella casella comparirà un simbolo + ed a questo punto potrete digitare, senza lasciare i due tasti citati prima, un altro tasto. Ad esempio potreste digitare il tasto S (come nello screenshot). Fatto ciò, ora avete due possibilità per lo spegnimento automatico del computer, due scorciatoie per spegnere il PC rapidamente, una da desktop ed una da tastiera. Infatti se premete contemporaneamente i tasti Ctrl+alt+S il computer inizierà la procedura di arresto. In qualsiasi momento, andando nella finestra "Proprietà" dell'icona, potrete modificare la combinazione di tasti, scegliendo una ultima lettera diversa dalla "S".
COME SPEGNERE IL COMPUTER AUTOMATICAMENTE CON UN CLICK
Prima di chiudere la finestra "Proprietà" assicuratevi di cliccare sul pulsante "Applica" e poi su quello "OK". Dalla stessa finestra potete anche scegliere l'icona. Cliccate sul pulsante "Cambia icona" e scegliete tra le icone messe a disposizione da Windows. Tra queste vi è anche una con il simbolo di spegnimento come quello che vedete nell'immagine in alto all'inizio dell'articolo. Ovviamente i più esperti potranno trovare nel Web altre icone ed applicarle per creare una scorciatoia sul desktop o spegnere il PC da tastiera automaticamente e con una semplice pressione di tre tasti.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci